Select Page

Puericultrice

Virginia Mereu

Il Miglior Modo per avviare te ed il tuo Neonato sulla giusta strada

  • Problemi di allattamento
  • Problemi di sonno
  • Pianto del neonato

La puericultrice e’ una persona esperta nella cura del neonato, ed ha le risposte di cui la neo-mamma ha bisogno; una guida preziosa per imparare a conoscere bene il bambino e per partire con il piede giusto.

Richiedi una consulenza

.

Privacy Policy

Allattamento

Una Puericultrice ti guida nella soluzione dei problemi legati all’allattamento, sia al seno che “in formula”. Mamme non si nasce, si diventa.

Sonno

Un neonato che ha problemi di sonno crea apprensione alla neomamma e spesso l’ansia non aiuta, ma una puericultrice si.

Pianto

Spesso le mamme non comprendono i motivi del pianto del Neonato e a volte basta poco per capire e risolvere. Basta l’aiuto di una persona esperta e Virginia ha esperienza da vendere.

Non ci sono segreti, non ci sono formule magiche, serve solo tanto amore ed un grande rispetto per le esigenze del neonato.

Mi chiamo Virginia Mereu, mi sono diplomata come Assistente di Comunità Infantile Montessori nel 1976, ed è dal mio diploma che lavoro, prima nell’ambito dell’asilo nido e, successivamente, nell’affiancamento al travaglio, o nel dopo parto, al rientro a casa della puerpera e del neonato, con assistenza domiciliare.

Cosa faccio?

Il primo periodo dopo il parto può essere veramente molto impegnativo per una donna e può sentirsi smarrita, perciò, dopo il parto, per una puerpera, può essere necessaria la presenza di una persona esperta, amica, competente e discreta.

Esperienza
Oltre 35 anni di lavoro con neonati, bimbi più grandi e mamme, mi hanno dato tanta esperienza per sapere come comportarmi anche nelle situazioni più difficili.
Competenza
La mia formazione scolastica mi ha fornito tutte le competenze necessarie per aiutare mamme e bimbi; arricchita con un percorso di aggiornamento continuo documentabile.
Disponibilità
Quando ho scelto questa professione sapevo benissimo che non si può non rispondere ad una richiesta di aiuto di una mamma in difficoltà o al pianto di un neonato: quindi sono sempre pronta ad intervenire, alle volte bastano la comprensione e l’affiancamento.
Amore
Non può mancare, non si può svolgere questa professione senza un profondo amore per il neonato e tutto ciò che ruota attorno a lui.

Alcune testimonianze

Virginia è stata con noi per 4 giorni, la sua presenza mi ha dato tanta sicurezza e mi ha aiutato a capire che, quasi tutto quello che serve, le mamme lo sanno già e che i bambini vanno prima di tutto rispettati. Senz’altro la chiamerò di nuovo quando avremo altri bambini, ma non escludo di farlo prima…anzi, quasi quasi ora la chiamo per salutarla e chiederle un consiglio…

Federica, Stefano e Luca

Virginia è una donna dolce ed empatica, ma soprattutto una professionista qualificata e una grande esperta di puericultura. Può sembrare superfluo specificarlo, ma vi assicuro che per me non lo è stato. Virginia mi ha insegnato a cogliere i segnali che mia figlia mi inviava o almeno a provare a mettermi in suo ascolto..mi ha insegnato a parlarle e a consolarla.. ad avere pazienza che la mia bimba fosse pronta a fare i suoi piccoli grandi passi avanti e ad incoraggiarli.

Maria Concetta e Sofia

Virginia è venuta ogni giorno alla clinica per aiutarmi con l’allattamento ed è stata un gran sostegno per me dopo il cesareo. Siccome mio marito è l’unica famiglia che ho in Italia, l’aiuto e la conoscenza di Virginia è stata indispensabile. Grazie a lei, non mi sentivo cosi sola.
Ho superato la paura e l’ansietà di diventare mamma in un paese estero, e ho potuto trovare un po di serenità nelle prime settimane dopo la nascita.

Roman, Nicole e Preston

Nel momento in cui nasce un bambino nascono anche una mamma ed un papà, ed è un periodo molto importante e delicato, in cui la nuova famiglia ha bisogno di conoscersi, di sperimentarsi; c’è bisogno di silenzio e di grande rispetto, calibrando gli interventi, favorendo i tentativi seppure goffi di approccio all’allattamento.

La mia lunga esperienza mi da modo di comprendere quando la mamma ha bisogno di rimanere in silenzio con il suo neonato o quando invece la stanchezza la sovrasta ed ha bisogno di riposare serena per riprendersi ed occuparsi del suo cucciolo.